Foto di poetella

(foto di poetella)

 

Però è bello

stare a pensare al dono

tra le cose che non

tra le cose che se

Passare e ripassare le pieghe dei giorni

 

rimasti impiastricciati di stupore e

cercare quello che manca

 

cosa ti manca per brillare di più ai miei – ai tuoi occhi?

 

Come potresti mai

 

Cerco, cerco cosa più

di più e di più

cosa ti darebbe [da custodire in fondo al fondo]

ali per sorvolare i grigi

i freddi e gli anni

verso l’azzurro più azzurro dei tuoi occhi

stellati.

 

Cerco, cerco un dono

per l’allegria la festa la compagnia

il raro tintinnio della risata

 

o solo per quel tuo sorriso piccolo

piccolo piccolo con la testa un po’

inclinata che dice piano no. No!

mentre mi guardi stupito. E nessuna

Bellezza è come te. Limpida d’acqua

 

Non so. E intanto penso. Penso alla neve  e  

(by poetella)

 

 

Ascolta poetella

 

 

 

 

 

 

.

 

 
 
Annunci