Tag

Foto di poetella
(foto di poetella)
 
 
 
Quant’è volubile questo cielo di Marzo
sorrideva, stamattina
[giuro che sorrideva]
 
Guardalo adesso.
Un’adolescente imbronciato e spettinato
con gli occhi bassi
e le labbra serrate
 
Come possiamo mai tenere a bada questo cuore
 ballerino
 
Una caramella
la tua voce
le incorreggibili speranze, come?
 
Lo sai, vorrei essere una parete di roccia
con una striscia sottile
d’oro eterno
 
Inossidabile al tempo
Incancellabile
nei tuoi distratti pensieri
 
E continuare a brillare al sole.
 
Ma anche alla pioggia che scroscia, insensibile e quieta.
(by poetella)
 
 
 
 
 
 
 
 
.
Annunci