Tag

, ,

(foto di poetella)

 

“Siccome amo te (e ti amo dunque, o donna tarda a capire, come il mare ama un sassolino sul fondo, proprio così il mio amore t’inonda – e possa io  essere ancora accanto a te il sassolino se i cieli lo permettono), amo il mondo intero e di questo fa parte anche la tua spalla sinistra, no, fu prima la destra e perciò la bacio se mi piace (e tu sei tanto gentile da scostarvi la camicetta), e di esso fa parte anche la tua spalla sinistra e il tuo viso sopra  di me nel bosco, e il tuo viso sotto di me nel bosco, e il riposo sul tuo petto quasi nudo. E perciò hai ragione quando dici che già eravamo uno e io non ne ho alcuna angoscia, ma questa è la mia unica felicità, il mio unico orgoglio, e non lo limito affatto al bosco.”

 

Da “Lettere a Milena” – Franz Kafka

 

 

 

Chopin  Notturno n°1 op 32

 

 

 

.