Tag

(Julieanne Kost )

ascolta Poetella che legge

dal blog

FERNIROSSO webBLOCK

 

 

c’è

il fatto è che non si vede
è sospeso tra
sogno e  l’approdo
in questa via che lo tende tra  l’appiglio
del niente e la vita che l’accoglie
luce
senza saperlo
buio
senza possederlo

un filo di equilibrio dove ciò che sta
appeso    non ha peso
pur avendo del grave  tutte le misure

e     non un segno
che resti a dimensione del passaggio

effimero è
tutto
ogni cosa è silenzio e non si legge e non lega
non sorregge alcuna bandiera non è segnaposto non
è itinerario né cifra del futuro

cammina con noi
svolgendosi
resiste allo strappo   si tende
dal passato si distende fino a sorreggere
per un attimo il futuro
nell’equilibrio dell’aria
spettacolo e spettatore  si scambiano la parte
ad arte si consumano l’un l’altro

senza tenerne ricordo
senza grembo dentro alcuna memoria
che in punta di piedi si allontana nel sogno
come fosse appena un invisibile segno
un filo di un amante senza scampo

(by fernirosso)