Tag

,

…E dunque mio caro,  no, non sarà possibile.

Per ora no.

D’altra parte come non considerare come determinante questa nostra  predisposizione alla leggerezza. Al volo. Al canto in  cima al cipresso più alto.

Determinante per la nostra umana salvezza.

Per la nostra trasformazione in dei.

Non sarà possibile, ma di certo sorrideremo ugualmente.

Abbiamo imparato il sorriso del Budda, noi.

Uno l’ha insegnato all’altro e dall’altro poi l’ha nuovamente imparato.

Esserci specchio. Verifica. Stupefatta conferma.

Era possibile, dunque.

Solo una speranza, prima. Ma no. Era possibile.

Me lo dicevi qualche giorno fa, ricordi?

Prima  di te ero solo teoria, dicevi.

Ora…

Sì, mio caro.

Certo, non sarà possibile,  e anche se non lo sarà non sentiremo i morsi del bisogno.

Non vedremo scolorirsi i fiori e le ali delle farfalle.

Né meno dolce sarà l’aria fresca dell’alba.

I fiori ci faranno ancora scuotere la testa e socchiudere gli occhi.

E le ali di farfalla ci faranno tirar fuori dei gran respiri. Ancora. Anche se…

non sarà possibile.

E non ci danneremo di nostalgia.

Certo è che, quando sarà, tutti gli usignoli, da ogni albero del mondo, si metteranno a cantare.

All’unisono.

Con noi.

(by poetella)

Greensleeves.- The Ceili Orchestra- Celtic melodies

.