Tag

, , ,

perché, adesso che è lieta…le piace ricordare che è stata anche triste. E ora non più…e magari poi…

ma che fa! tanto lei…scrive!

(foto di poetella)

Ascolta poetella

 

 

La margherita era stanca stanca

Voleva riposare un po’

Smettere d’essere margherita

Fare, che  so, la rosa no, magari, magari  anche un semplice garofano.

 

Essere messa in un bel vaso, anche piccolo, giusto per lei, avere acqua, sguardi, mani che l’accudissero, un viso che s’avvicinasse, ogni tanto, a sentirne il profumo, sorridendo.

 Ad accarezzarle i petali.

 

 Era così stanca di starsene lì, nell’erba, ad aspettare cosa?

Che sorgesse il sole o tramontasse e poi la luna e le stelle ed i grilli

e poi le cicale e ancora sole e luna e stelle, sola.

Sempre sola.

Sei nata per il prato, si diceva, ma…

 

Ma si sentiva così, così…

 

Non si sentiva quasi più..

(by poetella)

 

 

 

 

Annunci