Tag

, , , , ,

l'ibiscus(foto di poetella)

Qui, se vuoi ascoltare…

“momenti in cui il sole ha un lucore perfetto
e, tuttavia, insufficiente”

da Senza paragone- Gherardo Bortolotti

 

 

…come quando cammino, un passo dopo l’altro

e uno scintillio, uno sfolgorio, e quei miei ragionamenti inutili, ghirigori d’aria, come un condizionatore senza gas
che fa solo rumore, butta vento in casa. Caldo. E non serve.
E sì che camminare, camminarmi in testa, camminare tra le nuvole, cosa meglio?

Tuttavia…

Come quando in balcone fiori e fiori

e profumo e le mani nella terra a smuovere, aggiungere, sistemare e l’acqua, il concime e l’arietta fresca di una lunghissima primavera che pare non riesca a finire
e ancora non se ne parla di quel caldo che uccide, di quei vestiti appiccicati, di quei ronzii nell’orecchio prima del sonno e zzzzzzzzzz e zzzzzzzz che allontanano il sonno, ostacolano il sonno, bloccano il sonno.
Ancora quiete le notti, ancora la copertina di lana bianca e soffice

Tuttavia…

Come lo scivolare tra i profumi del gelsomino

Che ce n’è un muro, una barriera, una cascata tremula e gaia di frizzi e guizzi di bianco a ciuffetti e di verde cupo come il sogno di un bosco incantato, che ce n’è, ce ne sarebbe di che slargarsi il cuore e snebbiarsi l’anima e sorridere, anche ridere, magari, anche cantare, via!

Tuttavia…

Tu, dove sei?


(by poetella)

 
.