Tag

, , , , ,

IMG_3758(foto di poetella)

Clicca per ascoltare poetella

.

Ed io continuerò a parlare con te
il mio più caro maestro il mio amico
il mio saggio della montagna
montagna lontana come gli astri in cielo
e lontano il cielo, ma chi non lo vede?
Guardo sempre il cielo. A volte inciampo pure
per guardarlo

ed io parlerò sempre con te
come parlo alla mia amica morta
– sono ormai otto mesi, pensa! –
camminando o cucinando o sfogliando vecchi album
di fotografie dove non ci sei
oppure ripulendo i cassetti del cuore da
tutte le brutture del mondo
ti parlerò, ti parlerò senza aspettare risposte
continuerò a parlarti
senza cercare la tua voce
nel canto della pioggia
(era così dolce quella voce)
o nel suono di un clacson
(come mi faceva trasalire!)
oppure nel tic tac della pendola uno dopo l’altro
uno dopo l’altro
(suono che sai che ritorna)

Continuerò a parlarti e, lo sai?
se guardando il cielo dovessi vedere
un gabbiano che lo solca limpido come il pensiero dei giusti
saprò che la tua
nobile anima libera mi viene a salutare
mi indica la via.

Sarai il mio eterno spirito guida


(by poetella)

 

.

.

.