Tag

, , , , , ,

(un video di poetella)

 

 

Niente di meglio che… Come fosse possibile fuggire. Figuriamoci!
accendere una sigaretta e guardare lontano. Lo splendore del tramonto sui colli.
A che serve fuggire?a che sarebbe servito?
Aveva avuto informazioni certe dal genio che le dormiva in petto.
E ogni tanto si svegliava per darle un buffetto.
Ehi! Ehi! Dai…
Ma sì, dai!

La musica le risuonava nelle orecchie.
E dopodomani sarebbe arrivata la primavera.
Ce n’erano già da un po’ le avvisaglie. Dunque, andiamo!
Si riapra la caccia.
Al fiore, al tepore. A nuovi sguardi.
A nuovi occhi.
Già s’allineavano le prede. (chi l’avrebbe detto! Una tale varietà di selvaggina!)
Bastava, sarebbe bastato puntare.
Con attenzione.
Mirare bene.
Concentrata. Poi
scoccare.

Uno, due, tre… via!


(by poetella)