Tag

, , ,

alberi

(foto di poetella)

.

Mi sono interrogata su questo vento, sull’ondeggiare forsennato dei rami della rosa, con le nuove foglioline scombussolate, agitate, frementi. Sembrava paura. Forse lo era.

Mi sono interrogata sul suo andare e venire, a onde. Sul suo momentaneo fermarsi. Come in attesa. Come a caricarsi di nuova forza. E poi ffffffffffffffffff… ripartire. Ritornare.
Spadroneggiare sul mio balcone, sulle fragili gemme di quest’inizio strano di primavera.
E perché mai non sono riuscita a togliermi di testa quel pensiero, quella similitudine.
Dico, tra il vento, quel suo andamento imprevedibile e il mio improvviso ripensare a te.
Quando tutto sembrava ormai silente. Assopito. Fermo.

E invece no.


(by poetella)

 

 

 

.