Tag

, , ,

(video di poetella)

.
Ancora le Goldberg. La prima Variazione. Festa barocca. Le note che disegnano giardini. Giardini? Sì, giardini, fontane. Scintillio. Spruzzi. Fiori imperlati. Fruscii. Colore, calore.
Le note che trascinano. Invito alla danza. Cuore spolverato. Bene bene. Negli angolini. Rivoltato e sgrullato.Via i crucci. Mai esistiti crucci.
Lasciarsi trascinare.
Occhi chiusi.
E fuori l’aria è tiepida di primavera.
Primo boccio di rosa. Quella piccola. Guarda un po’. Ed io che pensavo che prima, invece.
No. La piccola è stata più brava.
Ed i gerani. Guarda! Guarda come comincia la festa!
Amassero Bach? Fosse quello il segreto?

Ancora le Goldberg. Mi drogo di musica. Vivo.


(by poetella)
.