Tag

, , , , ,

11163969_10206128661527811_1874419623052129612_n

(foto di poetella)

Ma sì, sì, che ti pare, io ci provo, sai?

Per cosa credi che cammini con le Goldberg sparate nelle orecchie, no, non Gleen Gould, no, la trascrizione per archi, sai? sparate forte forte nelle orecchie, ogni passo un vibrare di archetto, uno scoccare di nota, e una trattenuta, una troncata, e una scia, un fruscio…

Ma sì, sì, che ti pare, io ci provo, sai?

Per cosa credi che mi perda a guardare le aiuole fiorite o anche solo quei ciuffi spontanei di fiori gialli e quelli piccoli piccoli viola e quelli appoggiati ai sottili steli allungati e lisci, cicoria selvatica m’hanno detto e mi commuove sempre quell’azzurro, mi strugge, mi sfinisce di malinconia, di nostalgia, uno stordimento, per cosa credi che io…

Sai, sto portando avanti questa battaglia da cavaliere senza armatura, poveraccio, non ce l’ha l’armatura, niente corazza, niente elmo, niente spada né mazza, né cavallo. Niente.
Una tartaruga senza guscio
E porto avanti questa battaglia a testa bassa, così bassa che quasi non vedo più niente, solo i fiori raso terra o appena un po’ più su e invece dovrei guardare le nuvole, se ci fossero le nuvole, e i voli, se ci fossero i voli, o magari il cielo, lo spazio ampio, disteso, infinito attorno.

Ma che lo guardo a fare, dico, che lo guardo a fare se lo sanno anche i sassi, ormai, che lo guardo a fare se il mio infinito

se il mio infinito, lo sai anche tu, no? eri tu.


(by poetella)

148748_10206128661847819_8585342767040952898_n

.