Tag

, , ,

nebbia(foto di poetella)
.
Sospettavo d’essermi persa
mi vedevo persa sperduta scalzata
dal divino progetto misterioso
della gioia sottratte le ali
spezzato lo specchio muto il suo dire
sei la più bella.

Mi credevo sfumata evaporata sradicate
le antenne sospesi i segnali
i richiami d’amore.
Un labirinto la vita
senza mappa – tutte cancellature-
sottolineati i vuoti
cerchiati fossati e abissi

velati i confini annacquati

salati di lacrime


(by poetella)
.
.
.