Tag

, , , ,

alba 10.10.2011

(foto di poetella)

.

 

Consapevolezza lievemente agitata
come guardare da dietro una tenda
si potrebbe mai fingere che non…
che possiamo aspettarci ormai? Forse

una luna più vicina più grande più luminosa
di quelle da slargare gli occhi il cuore di quelle
da tirare un gran respiro
o la fioritura sensazionale delle rose, magari
e siamo a dicembre non scordarlo!
Oppure una nuova melodia, ecco, scoperta stamattina.
Cinquecentesca. E basta.
ma che possiamo aspettarci ormai?

Consapevolezza lievemente agitata
come guardare da dietro una tenda
ma si potrebbe mai fingere che non…

voce di Cassandra squarcio di cielo
allarme di campana che risuona nella valle
e la valle deserta

dunque non mi si venga dire
non mi si tratti come una bimbetta

ché siamo stanchi di vedrai che… Arresi.


(by poetella)

.
.
.