Tag

, , , ,

Listener

(foto di poetella)
.

………………………………………. E lei pensa Prima o poi si diluirà quest’amaro in bocca
come si diluisce la notte sui tetti delle case al mattino, come si diluiscono le nubi alle sferzate delle raffiche di marzo o la nebbia che si sgretola alle tenere leccatine del sole sempre più alto, nel giorno.
……………………………………… E lei pensa Prima o poi s’allenterà questa nostalgia di giovinezza come s’allenta il nodo in gola al fluire delle prime lacrime che lavano il dolore del mondo. Come s’allenta la morsa di tutti i dolori con un’anestesia di pietosa bellezza

………………………………………. E lei pensa Prima o poi si tornerà a camminare a sorriso pieno, dimentichi, senza voltarsi indietro, con lo sguardo luminoso come luminosi sono i giorni d’inoltrata primavera che brillano tra le gemme e i piccoli fiori e slargano i cuori e spianano i crucci e spolverano di dolcezza le ferite del mondo, ché, si sa

la primavera consola anche i vecchi.


(by poetella)