Tag

, , , , ,

pucciniano…

sempre con Licia Albanese, in “Madama Butterfly.”

insuperabile…

solo, confesso di preferire Toti dal Monte, che, unica, riesce a cambiare voce tra il primo e l’ultimo atto. Nel primo ha la voce da “piccola”, da ragazzina…spensierata e civettuola…

poi cambia timbro e diventa donna…

e qui, infatti, passati gli anni… (ma nella stessa rappresentazione… ) la voce diventa “da grande”… drammatica, cupa, disperata…

Toti imbattibile!

buon ascolto

da poetella

.

.