Tag

, , , , ,

notturno

(foto di poetella)

 

 

……………. è finito col suono del suo respiro affannato, ansioso

poco prima la sua voce che diceva è mezz’ora che aspetto

poco dopo la mia che diceva dai! Dai, arrivo, sto arrivando!

 

Poi mi sono svegliata. Due minuti prima che suonasse la sveglia.

Il cuore troppo veloce, il respiro, non ne parliamo

(by poetella)

 

(ma allora non ne sono ancora fuori?)

.