10857982_10204630321110237_7221291729772550265_n(foto di poetella)

.

Poi c’era quella luce
quell’impregnarsi di tutte le cose
quelle trasparenze generose
un premio, forse?
quel bagnarsi di minuscole gocciole di gioia

c’era quel vaporare quel gettarsi
nel canto del giorno
sorvolare
quell’invito preciso a muovere più svelto
il passo e il cuore slanciato
verso l’azzurro
ma anche il verde e il rosa e il violetto
e tutto il misericordioso avvicendarsi
della festa del colore
e del bianco.

Si camminava cantando.

Ché non abbiamo dimenticato come si fa.


(by poetella)

.

.

.