… ma che importanza può avere

lo srotolamento dei ricordi

come fossero pioggia di violacciocche

giù dalle braccia (o dal cuore?)

stanche di abbracciare

stanche di custodire

stanche di trasportare

scambiare, sostituire, ravvivare, scolorire


e negli occhi intanto la frenesia delle foglie di platano

che, una ad una, volteggiando

lentamente il vento restituisce alla terra.




(by poetella)