img_20180117_080319_9071342532023

(foto di poetella)

.

…………………………… Ma sì, non ha importanza, lo so
eppure ci sono giorni in cui mi chiedo di te
non lo nascondo, nonostante il lavoro
l’infinita complessità delle incombenze
le svariate attività intraprese e quelle abbandonate al chiuso e all’aperto
(bella parola abbandonate, non ti pare? Abbandono. Abbandoni…)
al chiuso e all’aperto da sola e in compagnia
– si dovrebbe poter scegliere meglio la compagnia –

Eppure ci sono giorni
o, per meglio dire, non ci sono giorni, ma davvero mai neanche un giorno

…………………………………………………. neanche uno stramaledetto giorno
in cui non mi chieda di te
che chissà che fai, dove sei, con chi mai

come, perché, senza me. Senza più me


(by poetella)