(foto di poetella)

.

Noi che amiamo lo slargo chiaro

di cielo

quando s’esce dal chiuso dei giorni

e sì sale nel regno dell’aria.

.

Che amiamo l’argento delle foglie

innamorate di luce

e la promessa dei bocci di rosa

lanciati

come mine prossime a esplodere.

(by poetella)