(foto di poetella)

.

… fosse più ampio questo cielo che vedo

ritagliato nell’alluminio della  finestra fosse più

azzurro non lastra di latta martellata

senza un volo senza un fremito

ferma e muta e grigia e opaca.

.

Amore mio, gioie infinite

potrei scriverci su

come un arcobaleno colorate, per esempio

tremolanti come uno sciame d’api

o guizzanti, una corrente popolata di pesciolini

come su un foglio scriverei, vedi? completamente bianco dove tutto è ancora possibile

e traccerei, cancellerei, riscriverei colorerei fino

a comporre un’opera somma

solo se tu...

(by poetella)