diluvia.jpg(foto di poetella)

.

…………………………………………. Eppure le cose inanimate, nel breve intervallo tra uno scroscio e la quiete, prima di un probabile altro scroscio, conservano il ricordo di quell’acqua benedetta. Ne trattengono le carezze, la lodano sparpagliando colori e profumo intenso, quasi un richiamarci alla possibilità, ancora, della meraviglia. Della grazia,  ricevuta o anche solo sperata.

…………………………..Le cose inanimate, che il nostro pensiero anima  e carica di significati antichi, le cose inanimate ferme e immobili, ora senza il vento che toglie la quiete, ci tranquillizzano. Ci danno una piccola spirale di riposo

anche solo a stare fermi a guardarle spandere bellezza

 

(by poetella)

non diluvia più.jpg 

 

(foto di poetella)