nuvole notte.jpg(foto di poetella)

 

.

Impagabile, certo

nell’aria fresca, benedetta pioggia di giugno! un preludio di Shostakovich. 

Tutto il resto

silenzio.

La casa solo mia.

Sensazione di totale disponibilità di tempo e spazio.

Poter sostare o andare.

Poter pensare, o magari no.

 

Sfoltire il superfluo ripescare riconsiderare

Condensare

 

Allora andare indietro o avanti

Rotolare tra una nota e l’altra

Galleggiare  sdraiarsi sul nulla

Sul vuoto denso.

Niente  richieste. Niente sì, niente no. Niente sempre. Niente mai.

 

(by poetella)