20180626_112037.jpg(foto di poetella)

.

 

…………………………………………………………… Altri pensieri, altri accostamenti   guardando le rose bianche sconcertate per il vento

– pazienza, pazienza- ripetevano mentre dondolavano agitate da questo forsennato sconquasso

– pazienza, resistere. Non farsi strappare i petali carichi di bellezza, che poi, anche se, altri ne verranno, altro splendore, altra spumosa meraviglia. Basterà la cura.

E sì che ci sarà cura, come ci sarà cura per tutto il bello che mi levita in cuore, per tutto il profumo di ricordi – quanti e quanti!

per la meditazione sulla molteplice, indescrivibile in fondo, creativa resistenza della gioia nel mondo, nonostante

il  bieco e malevolo tentativo d’ucciderla

 

(by poetella)