IMG_20160606_161502.jpg(foto di poetella)

.

Pensieri disordinati, un gesto nella mattina

una voce, quella foglia appassita della rosa gialla

ripetere a nenia perché?

la scena ridicola dell’ultimo film della serata

o i programmi meticolosi da cambiare

                        sovvertire

rivedere magari solo un po’

il caldo no, i condizionatori  a fare il loro lavoro

seriamente, senza scioperi

il caldo no. Neanche le zanzare, tutte fuori nella notte

loro che possono e noi?

.

Solo pensieri disordinati

il tuo viso di profilo in un ricordo lontano

la linea decisa del tuo piccolo naso, le labbra

.

e tutto che sparisce – perché?

Solo pensieri disordinati non ci fanno dormire (tu dormi?)

 

in questa lunga notte d’estate

 

(by poetella)