(un video di poetella)

.

Pensai dovessi smettere pensai fosse arrivato
il tempo esatto il giorno
l’ora di svuotare i cassetti rivoltare
il materasso cambiare il posto dei giorni
spostare scambiare partire
prendere per le ali i sogni morti tirarli
giù affondarli nel mare nero
cupo e profondo del niente

pensai si potesse ri_comincire a scrivere
una bella storia straniera. Ma

no.


(by poetella)