mare.jpg

(foto di poetella)

Eppure ricordo bene

sono certa di non sbagliare

ché chi dice che tutto si perde nelle sabbie del tempo

chi dice che il tempo è ladro e magari pure bugiardo
.

che cancella che lascia evaporare
.

chi dice che stende drappi pesanti o velature impalpabili

ragnatele

tele di lino, di seta d’Oriente

chi dice che trasforma deforma contorce ritorce

ritorce contro.
.

Mente. Mentono tutti.
.

I tuoi occhi, il loro colore.

Come potrei mai dimenticare.

(passassero mille anni non lo dico. Non serve)

È stato un imprinting.

La prima cosa che ho visto

e m’ha fatto viva.

(by poetella)