(foto dal web rielaborata)

.

.

Come una rondine che quando migra

non cerca la primavera

cerca lo stupore – l’ha detto una donna* un po’ di tempo fa-

beh, anche io sono un po’ rondine

e un po’ qualcos’altro

e lo sai perché migro verso te

E cosa trovo. Sempre.

(by poetella)

* Vera Lucia de Oliveira in “Il denso delle cose” Besa editrice- Lecce – 2007