f9ba0fbe-4ad7-4d56-8ec7-27cfacdecd4e(la mamma di poetella a due anni)

.

 

Certo che

guardando questa foto non posso fare a meno di pensare a come era diverso il mondo quasi cento anni fa…

La mia mamma bambina. Due anni. Composta. Seria. Vestita con sobrietà, semplicità ed eleganza. Ben pettinata. Sguardo serio. Profondo. Come di chi sa. A due anni. Perché questo si chiedeva ai piccoli.

Compostezza, serietà, giudizio. Anche obbedienza – stai ferma così. Non ti muovere per niente. Non respirare… guarda fisso in camera…-

Troppa severità? Troppo rigore? Non lo so. Quella foto secondo me è stupenda. E stupendo è lo spirito che la pervade.

No creste di vari colori, capelli tinti anche a cinque anni, no tatuaggi. Lingue di fuori. No vestiti sbrachellati e sdruciti, no andature da pupazzo di gomma. No vociaccie urlanti. No capricci furiosi subito soddisfatti. No risate alle parolaccie di un banbino. No fierezza per la sua bullagine. Per la sua propotenza.

Niente di tutto questo.

 

Beh, per me era meglio. Sarò vecchia?

 

(by poetella)