fiume.jpg(foto di poetella)
.

Senza paragone.

Come il luccichio dell’acqua del fiume
controluce e il cielo dentro

come le note della suite per liuto di Silvius Leopold Weiss
e tutta la casa in silenzio
e la strada in silenzio e l’appartamento accanto
e quello sotto e quello di fianco a quello sotto
in silenzio.

Senza paragone

il silenzio del cuore
taciturno il suo battito
silente lo scorrere del sangue
ma scorre? 

Senza paragone

questo stato
di quiete apparente come apparente
è la quiete del cielo
invisibili i moti
lontano il rombo dei pianeti roteanti
ognuno al suo posto rispettosi

senza paragone

lo scorrere delle ore
ognuna al suo posto. Rispettose.

Senza paragone la breve pausa della frenesia dei giorni

che se ne stanno lì buoni e aspettano.


(by poetella)

 

.
.

Annunci