(foto di poetella)

.

Ieri mattina male male, dopo una nottataccia quasi insonne e fantasmi coi dentacci.

Poi, tu.

E stamattina sono un prato di margherite e papaveri nel sole.

Sei il mio santo.

(by poetella)