no, è per via che poco fa c’è stato un temporale stupendo.

Adoro starmene in finestra a guardare l’acqua venire giù dritta facendo quel rumore di tip e tap. Mi viene quasi voglia di ballare, dietro ai vetri un po’ appannati dal mio respiro.

e allora ho ripensato a quella splendida poesia di Carver, “La finestra”, e ho deciso di ripostarla, letta da me, con davvero tanto amore.

Una delle mie preferite.

buona visione e buon ascolto da

poetella