(foto di poetella)

Stamattina in balcone c’era un po’ d’arietta.

E  allora ti metti a pensare che tutto in fondo passa.

Il cuscino bagnato si asciugherà

i fiori abbondantemente spruzzati con il vaporizzatore

ti sorrideranno di nuovo grati

tirando su il capino

e non si soffocherà di noia e di vabbè, pazienza

non passeranno le ore tra un devi e un puoi.

Tutto sarà possibile.

E poi, in fondo, basterà accendere il condizionatore.

Ne ho anche uno in testa. O in cuore. Che è uguale.

(by poetella)