(foto dal web)

Me ne sto buona seduta accanto alla finestra
con in mano qualcosa da cucire
come fossero giorni
dal primo all’ultimo
e richiudere il vuoto in mezzo.

Evitiamo che resti il segno
di tutta questa mancanza
amore mio,
trasformiamo lo strappo.


Ricamiamo.


(by poetella)