(foto di poetella)

Io vorrei sapere perché questo vento mi esaspera, mi destabilizza, mi spaventa, come chissà quali orribili funeste conseguenze dovesse avere, quali stravolgimenti.

Eppure me ne sto al calduccio tranquilla, con solo il rumore delle serrande che sussultano, e il cuore, e i pensieri e i sogni tutti in ordine, lisciati , piegati, profumati...

Che c’è da aver paura?

(by poetella)