(foto di poetella)

E se davvero dovessi imparare

a chiudere bene tutti i cassetti

o almeno a non lasciarli sempre un po’ aperti

ché i ricordi non hanno peso

se ne escono con un niente

e ti riempiono tutta la stanza

si vanno attaccando alle pareti

s’allineano sul pavimento

sovrapposti

come vecchi giornali un po’ stropicciati

che se ci cammini sopra si strappano.

E io non voglio che si strappino.

Mi servono ancora.

Chiusi bene. Quasi nascosti.

Quasi introvabili.

(by poetella)