C’è una donna fuori di testa

che cammina sempre avanti e indietro

sotto casa. Un vecchio cane al guinzaglio

e mi chiede ogni volta Che ore soooooono?

Cantilenando.

Ha sempre strani cappelli, anche d’estate

E fa una gran pena. Anche il suo cane.

Un cane che non corre mai.

Solo avanti e indietro

avanti e indietro

mattina presto e pomeriggio.

Se piove la donna ha l’ombrello.

E aspetta che passi il tempo, camminando con quel povero cane.

E io?

Che ore sooooooooooono?

Quando passa questo tempo

e ti posso correre tra le braccia

mio meraviglioso porto

mia capannuccia nel bosco

mia isolotto sperduto. Solo mio.

(by poetella)