Ma, un po’ alla volta…