(foto di poetella)

Ché  c’è da fare e fare, oggi

sentiamo, sappiamo che c’è da fare

sempre a raddrizzare quest’asse terrestre

che non ciondoli troppo

non sbandi

non ceda.

C’è da fare e fare in questi labirinti in salita

cominciamenti e incastri.

Ma io non sono incatenata

non sono bendata

Io riavvolgo il filo

allungo il passo tranquilla

schivo

paziento

avanzo

come una foglia nel corso di un fiume.

Fino al mare.

(by poetella)