Ecco. Sono sola, adesso.

Posso mandare musica nell’aria.

Sciogliere i nodi

agganciare l’istante, gonfio di note

– Accendiamo una sigaretta, va. Nessuno protesterà

Ecco. Sono sola, adesso

posso incollare uno all’altro i pensieri

magari anche i ricordi

e tu, tu ti ricordi di me?

Forse, chissà, avremmo lasciato orme nel nostro destino

Briciole di pane

Non serviranno a ritrovarci.

A cosa, dunque?

(by poetella)