(dal web)

Ricordi?
Ti dicevo Tu sei la mia eterna giovinezza
e tu, toccandomi la fronte e il seno sinistro La tua giovinezza è qui e qui.

E allora mi spieghi perché mi sento improvvisamente inesorabilmente inconfutabilmente irrimediabilmente  vecchia, senza più te?





(by poetella)