Tag

, ,

(casa, dolce casa)

Nella casa vuota

me ne sto buona buona ad ascoltare musica. Lascio correre i pensieri, ogni tanto una virata, un sorpasso, una deviazione forzate. Solo pensieri belli.

E la musica che mi dondola.

Riprendere aria, scrollarsi di dosso il grigio, l’impossibile, lo straniante.

Via i rimpianti. Il poteva essere e non è stato.

Il non doveva e invece poi sì.

Scrollarsi di dosso le mille e mille paure (chi non ne ha?) le pretese di capire sempre tutto. Ma che vuoi capire!

Basta la musica.

Mettiamo tutto a tacere e ascoltiamo.

Il respiro lento.

E la voce dentro che dice Riposa. È ora!

(by poetella)