Tag

, , , ,

Ma no, che triste!

Non sono triste. Sarà la musica, che poi non è mica triste questa musica.

Sarà il caldo, allora. Che poi, dentro casa c’è un fresco da Dolomiti.

Dunque non sono triste. Che credi, le cose passano, le cose si trasformano. Tutto scorre, diceva qualcuno che sicuramente ci capiva. E tu? tu hai capito?

Non credo, sai. O forse sono io che non ho capito.

Anzi, sicuramente sarò io.

Certe cose non si riescono proprio a capire.

I salmoni, per esempio. Ma chi glielo fa fare a nuotare a rovescio, con tutta l’acqua contro. Chi me lo fa fare a continuare a pensarti. Con tutta la ragione contro.

Dunque non sono triste.

Solo che…

(by poetella)