Tag

, , , , , ,

Quanto ancora dovrò sopportare questa me che ti cerca, ti legge di nascosto

tu non lo sai, ma ti legge

e mi viene a riferire.

Quanto dovrò sopportare questa sciocchina che vuole ancora tessere fili, legare lenzuola per scappare da questo desiderio, chiudere gli occhi, tapparsi le orecchie per non sentire la sua voce che ancora ti chiama.

Quanto dovrò sopportare queste domande che mi fa, la poverina.

E non voglio risponderle, ché io lo so, io so bene, io so tutto, ma lei no, lei crede di non sapere e vorrebbe sapere, crede di avere ancora un fiocco rosso legato alla  speranza, crede di poter dire ancora, dai, ancora. La stupida.

Quanto dovrò sopportare questo caldo maledetto che butta una nebbia addosso alla volontà, alla saggezza, alla voglia di vivere.

Quanto?

Ok. Meglio spogliarsi, va.

(by poetella)