Tag

, , , , ,

(foto di poetella)

Che poi la notte

la notte è tutto più complicato

– lo diceva pure Hemingway-

tutto si intreccia, si rivolta, tutto si accavalla

come onde, come raffiche, come suoni sgraziati

la notte sembra tutto impossibile

un viso da cancellare

– guarda come appare tra le luci azzurre della stanza buia –

una voce da dimenticare e le mani e la bocca.

La notte s’aspetta che arrivi il giorno, presto!

con la sua arietta fresca al mattino

la sua luce. I volti familiari, la pace.

(by poetella)