Tag

, , , , , , , ,

(un disegnino di poetella)

Sono andata a pesca a ritroso nel tempo

così, per scoprire un nesso tra il dato e il ricevuto

ho buttato giù le reti

si sono, (ma guarda!) impigliate nel niente

un niente di sassi lisci sul fondo

nel fondo dei ricordi

scuro come inchiostro di seppia

come inchiostro di china blu questo scrivere del passato passato

– cambio penna, matita o pennello

acquerelli, che ne so, pastelli delicati

niente più inchiostri

qualcosa che sia lieve, trasparente, quasi illeggibile

Non voglio sapere più niente. Vivo.

(by poetella)

P.s. la firma del pastello Martina, è la firma che ho usato per anni nei mille e mille quadri che ho fatto. Quasi tutti ritratti. Che non ho più. Sono sparsi per il mondo. Persino in America! A me restano solo alcune foto, alcune fotocopie a colori e due piccoli quadri… null’altro!