Tag

, ,

 

in azzurro(foto sua)

 

 

 

Dall’inspiegabile ronzio ripetuto incessante

allarmante incalzante sempre più netto sempre più ritto

in piedi come una serpe

minacce in arrivo

smetti, smett!i dura invece, continua uno due tre quattro

smetti!

 

Dall’inspiegabile ronzio ripetuto incessante

(Ah! La sveglia!)

all’uscire dal letto caldo morbido accogliente

le pantofole la vestaglia gelata

e intanto i pezzi del puzzle ricomposti

verso la cucina, la moka già pronta

il gas acceso

spalle al lavello

(errore averlo messo di fronte ai fornelli)

la fiammella azzurra che danza sotto l’acciaio

ipnosi da dormiveglia, la fisso

l’azzurro e tu

 

eccoti! Eccoti  nei pensieri rinasci che il giorno ancora

se ne sta dall’altra parte del mondo

e in cielo splende uno spicchio di luna

e s’aspetta che cresca

(by poetella)

 

 

.

 

 

Musica a seguire…

 

 

 

 

.

 

Annunci