Tag

, ,

IMG_2622(foto di poetella)

 

Ascolta poetella

 

Al piano, Luigi Maria Corsanico

 

Sentito che vento, amore mio?

Dove potremmo mai trovare dimora, se non nei sogni?

 

Qui, seduta alla cattedra

i ragazzi disegnano, stranamente quieti

splendidamente quieto non ostante il vento

questo mio cuore intrufolato

nella danza dei rami di pino e delle nubi

veloci

(solo questo vedo adesso, e le teste chine dei ragazzi)

 

Com’è bello sapere che tutto si muove

attorno,

movimenti minuscoli

e il tutto, assieme all’attorno

si muove nel cielo

 

com’è bello sapere che muta, continuo, questo mio mondo

e da piccoli punti nasce la gioia

e si estende alle cose

e mi estendo libera nei pensieri più dolci

(tesoro! Mi hai chiamata così)

 

Viviamo in un mondo di cristallo

anima mia

danzando. Ma non è un miracolo che

 

nulla s’infranga, ali ai piedi, per noi, sospinti d’amore?

(by poetella)

 

 

 

 

 

 

 

.